TelefonoProfilo Linkedin

Ricerca semplice
Delcon: soluzioni per l'automazione industriale

BARRIERE FOTOELETTRICHE DI SICUREZZA


Barriere fotoelettriche di sicurezza

Le barriere fotoelettriche sono impiegate nell'industria, a garanzia di sicurezza del personale. Principalmente consistono in due elementi, proiettore e ricevitore, collegati tramite impianti a raggi infrarossi, che possono anche ssere connessi in rete con altri dispositivi analoghi, creando un'invisibile barriera di controllo.

Le barriere fotoelettriche Read Beam sono progettate per creare un campo protetto bidimensionale a raggi infrarossi ad alto livello di sicurezza. Individuabili immediatamente per il loro colore giallo, queste barriere sono indicate per la protezione dell’operatore esposto a rischi derivanti dall’accesso a zone pericolose per la presenza di macchine in movimento. Le diverse risoluzioni ottiche disponibili permettono di adattare la protezione alla parte del corpo esposta al pericolo. Si può quindi circoscrivere il campo di protezione al dito della mano, ma è possibile incrementare la risoluzione per la protezione mani, gli arti, fino alla protezione uomo a breve e lunga distanza con l’utilizzo di specchi a colonna o parete.

Barriere fotoelettriche di sicurezza: il proiettore
Il proiettore della barriera fotoelettrica alloggia sulla sua lunghezza una serie di elementi emettitori dai quali partono i raggi infrarossi; il numero di questi è variabile ed è ciò che determina la risoluzione della barriera stessa. È dotato di una scheda CPU che effettua tutte le funzioni dei controlli e gestione della barriera. Una qualunque anomalia di funzionamento blocca il proiettore nel tempo di risposta del modello specifico.

Barriere fotoelettriche di sicurezza: il ricevitore
Il ricevitore della barriera fotoelettrica è l’elemento intelligente di arrivo dei raggi infrarossi. È costituito da elementi fotosensibili, nella stessa quantità dei diodi presenti sul proiettore. Tutte le operazioni di gestione e controllo del sistema sono a carico della scheda CPU del ricevitore. Ciclicamente prima di ogni scansione, il ricevitore controlla che le condizioni ambientali esterne non abbiano intaccato lo stato dei propri fotoricevitori.

Il catalogo Delcon

Delcon segue da anni numerose aziende del norditalia proponendo la propria dettagliata consulenza nell'acquisto e nell'installazione dei prodotti qui presentati (barriere fotoelettriche di sicurezza, ma non solo, tutti i tipi di protezioni di sicurezza per l'industria e i reparti operativi). Affidarsi alla nostra organizzazione significa dunque ricevere tutte le informazioni per l'acquisto dei prodotti più adatti per ogni esigenza.

Le barriere fotoelettriche di sicurezza linea Basic hanno la centralina di comando integrata con uscita a relè riferita a 24 Vcc e con contatto normalmente aperto di portata 1A. Sono dotate di riarmo automatico e di spie luminose che indicano lo stato operativo.

Le barriere fotoelettriche di sicurezza linea Advanced hanno un riarmo programmabile che può essere manuale, semiautomatico o automatico. Il blocco di controllo posizionato direttamente sulla barriera è costituito da un display alfanumerico, un scala luminosa graduata, un led diagnosi allineamento e dei tasti per la programmazione. Questa tipologia di barriera ha la funzione di muting e blanking fisso o mobile e feedback (EDM) integrate.
Barriere fotoelettriche di sicurezza Red Beam Barriere fotoelettriche di sicurezza Red Beam
Barriere fotoelettriche di sicurezza Reti di protezione circoscritte
Linee di prodotti Red Beam Linee di prodotti Red Beam
Per qualsiasi informazione supplementare la invitiamo ad utilizzare il sottostante modulo:

Controllo umano: riportare la somma dei due numeri
Ho letto la privacy policy ed acconsento al trattamento dei dati nei modi e con gli strumenti indicati